fbpx

NEW YORK IN AUTUNNO SI TINGE D’ORO E DI ROSSO

//NEW YORK IN AUTUNNO SI TINGE D’ORO E DI ROSSO

NEW YORK IN AUTUNNO SI TINGE D’ORO E DI ROSSO

UNA CORNICE INDESCRIVIBILE PER LA CELEBRAZIONE DEL THANKSGIVING

 

Novembre è il mese ideale per visitare New York, la calura estiva è ormai un ricordo e lascia il posto al mite clima autunnale, prima che il freddo pungente dell’inverno tinga di bianco la Grande Mela. La celebrazione del Thanksgiving, il Giorno del Ringraziamento, incorniciata dall’ arcobaleno del fogliame autunnale, diventa allora un’esperienza indimenticabile.

Passeggiando da Nord a Sud dell’isola di Manhattan, si attraversa Central Park, il cuore verde di New York che in questo periodo sfoggia caldi toni dal giallo oro al rosso intenso, la mente si stacca dai pensieri e le cellule si riossigenano. I profumi del sottobosco stuzzicano l’olfatto favorendo l’allontanarsi dello stress dato dalla giungla d’asfalto della Grande Mela, considerando che l’Empire State Building è a due passi e già si possono vedere i primi negozi e le strade della città addobbati con le luci e decorazioni natalizie. La vista e l’olfatto non sono gli unici sensi ad essere inebriarti dalla magia autunnale. New York non dimentica in questo periodo di solleticare il gusto del passeggiatore con del buon sidro di mele caldo. Per i più dinamici, invece, immancabile una piroetta su una delle piste di pattinaggio sul ghiaccio più famose del mondo, la Trump Rink di Central park, come nel romanticissimo film “Serendipity”.

La tranquillità di Central Park nei giorni che precedono la festa del Ringraziamento cede il posto alla tradizionale Macy’s Parade: tra giganteschi palloni areostatici di cartoni animati, personaggi di Broadway, carri a tema e celebrità, questa manifestazione si è guadagnata, negli anni, una posizione simbolo nell’immaginario popolare. Alle 9.00 del Giorno del Ringraziamento inizia la parata di Macy’s, in West Side Central Park alla 77th Street e prosegue sulla 6th Avenue in direzione di Herald Square sulla 34th Street, dove si trova il grande magazzino Macy’s. L’arrivo del carro di Babbo Natale chiude solitamente a mezzogiorno la parata, ricordando l’arrivo delle festività natalizie.Verso sera il delizioso tacchino ripieno arrostito al forno o fritto, pietanza principe in questo giorno sin dalla sua nascita nel 1621, la fa da padrone sulle tavole imbandite degli americani, accanto alle profumate “Pumpkin pies” (crostate di zucca), o i più svariati tipi di “Mashed potatoes”(purea di patate). Il giorno seguente al giovedì del Ringraziamento è conosciuto come Black Friday, il venerdi nero più atteso dagli amanti dello shopping, che segna l’inizio degli acquisti natalizi con un ribasso dei prezzi dal 50 al 70%.Il primo Black Friday della storia risale al 1924, quando i Grandi Magazzini Macy’s organizzarono la prima parata dando il via subito dopo allo shopping natalizio.

Visitare New York in corrispondenza del Thanksgiving e del Black Friday è un’occasione per dedicarsi allo shopping e per vivere la festa come un vero americano!

2018-10-17T16:26:43+00:0027 settembre 2018|

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online e per attivare tutte le funzionalità del sito. Cliccando su "Accetto" aderisci alla la nostra politica sui cookie.

Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookie. Abilita o disabilita i cookie del sito dal pannello sottostante. Alcuni cookie non possono essere disabilitati perchè necessari al funzionamento del sito stesso.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

Per il corretto funzionamento del sito è necessario salvare questi cookie sul browser.
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec
  • SERVERID585
  • redux_current_tab
  • viewed_cookie_policy
  • wp-settings-1

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi